estrusione a freddo

     
 

La KH Automotive effettua attività di estrusione a freddo. La lavorazione viene eseguita partendo da materia prima a sezione circolare con diametri variabili da 10 a 45 mm per la produzione di manufatti generalmente assialsimmetrici con profilo geometrico complesso e tendenzialmente cavi con dimensioni finali fino a diametro esterno massimo di 60 mm.Lo scopo di tale processo è quello di ottenere la trasformazione della materia prima di partenza in oggetto finito attraverso stadi successivi di deformazione plastica a freddo evitando costose lavorazioni di asportazione di truciolo e un notevole risparmio di materia prima. Il processo viene espletato attraverso l’ausilio di apposite attrezzature che riproducono in negativo la forma da imprimere sul …

pezzo per ogni stadio di lavorazione. L’estrusione a freddo tipicamente viene eseguita in due modalità separate o combinate:

Estrusione diretta, con scorrimento e distribuzione materiale nello stesso senso di scorrimento del punzone relativamente alla corrispondente matrice
Estrusione inversa, con scorrimento e distribuzione materiale nel senso opposto di scorrimento del punzone relativamente alla corrispondente matrice.
Il manufatto finito per effetto della particolare distribuzione di fibre durante il processo di deformazione plastica subisce incrudimento e pertanto risulta essere caratterizzato da un incremento delle proprietà meccaniche.
Il parco macchine della KH Automotive è così costituito da presse a singola o doppia stazione con potenza fino a 250 tonnellate con unità di spezzonatura e alimentazione da svolgitore di coil.
La pluriennale esperienza nella gestione e industrializzazione di prodotti complessi, con progettazione e costruzione attrezzature dedicate in casa e/o avvalendosi di fornitori altamente qualificati, sulla base dei requisiti specifici del Cliente, consente alla KH Automotive di produrre particolari da estrusione ”speciali” come pulegge e carcasse.